fbpx

Blog | ARTin

La Natività secondo Cima da Conegliano

Nel secondo altare della navata di destra spicca una meravigliosa Natività con Santi di Giovan Battista da Conegliano, realizzata tra il 1509 e il 1511. Il committente, Giovanni Caibo, sepolto ai piedi dell’altare, morto nel 1509, viene presentato alla...

leggi tutto

Tintoretto e la Scuola di San Marco

Di Tintoretto meritano una particolare attenzione due tele eseguite per la Scuola Grande di San Marco: San Marco libera uno schiavo e il Trafugamento del corpo di San Marco. La terza tela, che completava il ciclo, con il Ritrovamento del corpo di San Marco...

leggi tutto

La Chiesa di Santa Maria della Salute

Capolavoro dell’architettura barocca, la chiesa di Santa Maria della Salute si impone nello sky-line veneziano, posta come è quasi alla fine della sottile lingua di terra di Punta della Dogana, al limite estremo del canal Grande, prima che questo sbocchi...

leggi tutto

Le Nozze di Cana di Jacopo Tintoretto

Sulla parete a destra rispetto all’abside campeggia il grande telero con le Nozze di Cana, firmato da Jacopo Tintoretto nel 1561. Tintoretto realizza l’opera all’inizio della sua maturità artistica, qualche anno prima di iniziare l’impresa decorativa della...

leggi tutto

La Pala di Giovanni Bellini

   Chiesa di San Giovanni Crisostomo, Venezia La Pala eseguita da Giovanni Bellini si trova nella cappella a destra dedicata agli Scultori e Intagliatori in legno. Quando la termina, nel 1513, il pittore è molto anziano e prossimo alla morte, che avverrà 3...

leggi tutto

L’Arsenale

La visita del complesso inizia di fronte al cosiddetto Ingresso da terra, costituito dallo splendido portale edificato nel 1460 ad imitazione di un arco trionfale romano e ritenuto la prima opera del Rinascimento a Venezia. La struttura oggi visibile è...

leggi tutto

Bronzo equestre di Bartolomeo Colleoni

   Basilica dei Santi Giovanni e Paolo Sulla destra della facciata segnaliamo un altro monumento di rilievo, la statua in bronzo di Bartolomeo Colleoni, posta su un alto basamento, ideata nel 1488 dal grande scultore fiorentino Andrea Francesco Di Cioni,...

leggi tutto

La Torre dell’orologio

La Torre dell’Orologio è diventata nel tempo uno dei simboli più conosciuti della città lagunare. La sua notorietà è probabilmente legata al fascino esercitato dall’ingegnoso sistema meccanico che permette il movimento dei celebri Mori, le due statue cui...

leggi tutto

Pala dell’Assunta di Tiziano

Il focus visivo della chiesa è sicuramente rappresentato dall’enorme Pala dell’Assunta, posta sopra l’altar maggiore, realizzata da Tiziano tra il 1516 e il 1518. Si trattò della prima commissione pubblica di rilievo per il giovane cadorino, ricevuta nello...

leggi tutto

La tempesta di Giorgione

Capolavoro delle raccolte delle gallerie, “La Tempesta” di Giorgione attira da sempre l’interesse dei visitatori e degli studiosi. Databile ai primi anni del ‘500, tra il 1505 ed il 1506, proviene dalla raccolta della famiglia Vendramin. “La tempesta” trae...

leggi tutto